La Panamera, interamente riprogettata, è al tempo stesso un’auto sportiva esigente e una vettura da gran turismo confortevole. Motori e cambio sono stati costruiti ex novo, il telaio è stato perfezionato, il quadro display e comandi è stato reinterpretato pensando al futuro e il design è stato portato a un nuovo livello evolutivo.

Successivo

Costruire automobili esclusive – questa è la missione di Porsche. La Panamera è una di queste vetture uniche. Progettata per gli appassionati di auto sportive che apprezzano le quattro porte e i quattro posti a sedere. Ma anche per gli amanti delle berline che prediligono le vetture sportive.

Successivo

Con il passaggio alla seconda generazione, il carattere della Panamera si è ulteriormente affinato. La base di partenza è data da proporzioni particolarmente dinamiche: la nuova Panamera è lunga 5.049 millimetri (+ 34 mm), larga 1.937 millimetri (+ 6 mm) e alta 1.423 millimetri (+ 5 mm).

Successivo

Per il lancio sul mercato la nuova Gran Turismo di Porsche debutta nelle versioni Panamera Turbo, Panamera 4S e Panamera 4S Diesel. Tutti i modelli sono dotati di nuovi motori, trazione integrale permanente e un nuovo cambio a doppia frizione Porsche-Doppelkupplung (PDK) a otto marce. La Panamera Turbo presenta un motore a benzina V8 da 404 kW (550 CV), mentre la Panamera 4S è dotata di un V6 a benzina da 2,9 litri e 324 kW (440 CV). Nella Panamera 4S Diesel, un motore V8 turbo diesel da quattro litri e 310 kW (422 CV) assicura una spinta potente.

Successivo

In adesione al concetto globale della nuova Panamera, anche il nuovo telaio riunisce il comfort di viaggio di una berlina di lusso alle prestazioni di una vera sportiva. Ciò si deve, oltre all’eccellente layout di base, a un intero schieramento di sistemi innovativi: con il nuovo asse posteriore sterzante, Porsche migliora la precisione di sterzata e l’handling delle sportive, portandoli per la prima volta nella classe Gran Turismo.

Successivo

La nuova Panamera possiede una carrozzeria high-tech in lega leggera di nuova concezione. Porsche punta ancora più decisamente che in passato sull’alluminio. Nel modello precedente erano già realizzati in alluminio le lamiere esterne delle porte, il cofano motore, il portellone posteriore e i parafanghi anteriori. Con la nuova Panamera, Porsche prosegue tale tendenza realizzando in alluminio anche componenti grezzi di grandi dimensioni, come le fiancate complete e il tetto.

Successivo

La digitalizzazione dell’automobile sta cambiando la mobilità in modo più forte e rapido che mai. Concetti di visualizzazione e di comando completamente nuovi, sistemi di assistenza più intelligenti e più collegati in rete e un’elettronica di bordo sempre più rapida e potente assicurano il raggiungimento di un nuovo livello di comfort, di collegamento in rete con il mondo esterno e di sicurezza.

Successivo